Clementine BIO Categoria II Calibro 3/4 Origine: Italia - cestello da 12 Kg

Per acquistare questo prodotto, contattaci


Prezzo IVA inclusa.
Spese di trasporto da calcolare

Scorri giù per avere maggiori informazioni su questo prodotto.

CLEMENTINE 

Le clementine sono una varietà di mandaranci, che a loro volta sono incroci tra il mandarino e l’arancio amaro. Frutto dolce e profumato dal sapore molto gradevole. Molto apprezzato dai nostri amici/clienti.
Le clementine coltivate in Italia sin dagli anni ’30, hanno trovato uno dei loro habitat ideali in Calabria. Infatti la maggior parte delle nostre clementine vengono prodotte da un’azienda socia del consorzio situata a Rossano in Calabria (BioSmurra), comunque vengono coltivate con successo pure in Sicilia.
Le clementine vengono generalmente consumate al naturale tuttavia trovano largo impiego anche nella preparazione di sorbetti, succhi, sciroppi, gelatine e marmellate. Anche la buccia viene utilizzata per aromatizzare le pietanze.
Originariamente sarebbe un frutto senza semi, ma se l’impianto è circondato, come spesso avviene, da agrumeti con varietà di frutti con i semi, a causa dell’impollinazione effettuata dalle api, i semi possono essere presenti.

Periodo di raccolta: da FINE OTTOBRE a GENNAIO

CLEMENTINE TARDIVE (FORTUNA E WINNOLA)

Ma esistono molte varietà differenti di clementine, la ricerca continua a proporre sempre nuovi cultivar.
Le varietà più tardive presenti nelle aziende del Consorzio sono le Fortuna un po’ più precoci e poi a seguire le Winnola.
Le varietà tardive hanno come caratteristica una notevole resistenza, sono frutti compatti dal piacevole sapore agrumato.
Nel loro caso non possiamo dire che siano di facile sbucciabilità, poiché la buccia è molto aderente alla polpa.
Anche la coltivazione di questi frutti andrebbe ampliata per poter godere delle clementine anche in primavera avanzata.

Periodo di raccolta: MARZO e APRILE